DOMANDE FREQUENTI

Le risposte del nostro team alle domande più frequenti.

Il termine crowdfunding indica un’attività con la quale più persone (crowd: folla) affidano somme di denaro (funding), anche di modesta entità, per finanziare un progetto imprenditoriale o iniziative di diverso genere attraverso siti internet (“piattaforme” o “portali”).
Si parla quindi di Equity crowdfunding quando, tramite l’investimento on-line, si acquistano quote di partecipazione al capitale di una società.
L’investitore partecipando con un investimento diventa socio dell’azienda proponente e acquisisce l’insieme dei diritti patrimoniali e amministrativi che derivano dalla partecipazione all’impresa.
ClubDealOnline è private crowdfunding. Oggi un investitore privato interessato a investire in Startup deve generalmente scegliere se unirsi a un Angel Club o iscriversi a una piattaforma di Equity Crowdfunding.
La prima opzione richiede tempo e competenze specifiche, mentre la seconda è semplice e rapida, ma non ci sono garanzie sulla qualità della selezione e lo stadio di maturazione dei progetti.
ClubDealOnline unisce la professionalità di un Angel Club alla semplicità di utilizzo e immediatezza delle piattaforme di crowdfunding.
Possono investire nei progetti di Equity Crowdfunding persone fisiche, persone giuridiche, investitori professionali e investitori su richiesta (c.d. Business Angels).
Gli utenti che investono nelle aziende presenti in piattaforma diventano soci delle stesse, acquisendo diritti patrimoniali ed eventualmente anche amministrativi.
L’investitore che sottoscrive una o più quote del capitale sociale delle Startup Innovative avrà diritto:
– se persona fisica ad una detrazione fiscale del 30% sull’imposta IRPEF
– se persona giuridica ad una deduzione del 30% dall’imponibile ai fini IRES.
Se l’ammontare investito è inferiore ai 100.000, le misure sono state estese al 50% di sgravi per il 2020 (modalità pratiche in attesa del decreto ministeriale di attuazione).
L’investimento in capitale di rischio prevede che l’i​mporto massimo che si può perdere è esclusivamente quello investito. Acquisendo la qualità di socio di una società di capitali, l’investitore non dovrà rispondere personalmente, né civilmente né penalmente né patrimonialmente.
La disciplina italiana sull’equity crowdfunding consente di sottoscrivere soltanto strumenti di capitale. Questi investimenti sono tra i più rischiosi perché quando si acquistano “titoli di capitale” si diventa soci delle società offerenti e si partecipa per intero al rischio economico che caratterizza tutte le iniziative imprenditoriali, il che implica la possibilità per gli investitori di perdere l’intero capitale investito. Per questo motivo è opportuno investire solamente le somme che si ritiene di poter sostenere la totale perdita.
L’investimento minimo accettato in piattaforma è, generalmente, di € 10.000.
È possibile investire sino all’intera somma richiesta dall’offerente, salvo tener presente che il 5% è riservato agli investitori professionali.
Sì, si può ritirare il proprio investimento.
Ai sensi dell’art. 13 co. 5 del Regolamento CONSOB 18592, è concesso all’investitore, senza alcuna spesa, il diritto di recesso.
Il diritto di recesso deve essere esercitato entro 14 giorni a partire dalla data dell’ordine di investimento tramite comunicazione scritta rivolta a Club Deal S.r.l., all’indirizzo mail info@clubdealonline.com o tramite l’apposita procedura online.
Allo stesso modo, l’investitore ha diritto di revoca dell’ordine nel caso in cui, tra il momento dell’adesione e la chiusura dell’offerta sopravvenga un fatto nuovo o sia rilevato un errore materiale concernente informazioni presenti sul Portale, che possano incidere sulla decisione di investimento. Anche in questo caso la comunicazione scritta deve essere inviata all’indirizzo mail info@clubdealonline.com o tramite l’apposita procedura online
Qualora il round non andasse a buon fine, la somma investita verrà restituita entro il termine massimo di 15 giorni agli investitori.