LEGAL

Tutto quello che c’è da sapere a tutela dell’investitore
secondo la regolamentazione Consob.

Ti presentiamo le politiche adottate da ClubDealOnline per standardizzare la propria attività in alcuni settori critici, limitando i rischi nella gestione dei processi aziendali, e una serie di informative volte a tutelarti ed a renderti consapevole nell’esercizio delle tue attività sulla piattaforma.

Conflitti di interesse

ClubDealOnline adotta la presente procedura che sarà costantemente aggiornata e soggetta al controllo del Compliance Officer, volta a individuare e a gestire eventuali conflitti di interesse che potrebbero verificarsi nello svolgimento dell’attività del Gestore o dei suoi consulenti e generare un danno agli investitori.

Allo stato ClubdealOnline ha individuato le seguenti potenziali situazione di conflitto:

  • partecipazione di un socio e/o di un amministratore del Gestore del Portale al capitale dell’ Offerente;
  • partecipazione di un socio o di un amministratore di iStarter al capitale dell’Offerente;
  • rapporto lavorativo, professionale o consulenziale di un socio, di un amministratore o di un dirigente della società Gestore del Portale in favore dell’Offerente negli ultimi 12 mesi;
  • rapporto lavorativo, professionale o consulenziale di un socio, di un amministratore o di un dirigente di iStarter in favore dell’Offerente negli ultimi 12 mesi;
  • rapporti di natura commerciale fra il Gestore o iStarter e l’Offerente che siano diversi ed ulteriori rispetto alle attività concernenti l’offerta di sottoscrizione;
  • investimento da parte di un socio, di un amministratore o di un dirigente di ClubDeal in una società Offerente;
  • investimento da parte di un socio, di un amministratore o di un dirigente di iStarter in una società Offerente.

Nei predetti casi di potenziale situazione di conflitto di interesse, si applica la seguente procedura:

  • individuazione di un potenziale conflitto di interessi, concretamente idoneo a danneggiare gli investitori (principio del detrimental conflict of interest);
  • valutazione preliminare interna con l’ausilio della funzione di compliance ai fini della riconducibilità del conflitto alla categoria sub i);
  • valutazione del conflitto da parte del Consiglio di Amministrazione;
  • esclusione del soggetto in stato di conflitto dai comitati di valutazione o di consulenza che riguardano il caso in potenziale conflitto di interessi e sua sostituzione temporanea ad esclusiva discrezione del comitato coinvolto;
  • divieto di inducement da parte dell’Offerente (esclusi i compensi pattuiti) o da parte di altri terzi nell’interesse dell’Offerente, inclusi i soci dell’Offerente;
  • informativa circa il potenziale conflitto e le misure correttive assunte nel documento informativo riservato ai potenziali investitori;
  • impegno di ClubdealOnline, nel caso il conflitto si riveli grave e irrisolvibile, di non dare corso all’offerta.

Resta in ogni caso fermo che ClubDealOnline, con l’ausilio della funzione compliance, presidierà tutte le attività oggetto di potenziale conflitto di interessi e procederà ad aggiornare costantemente le sue procedure apportando le modifiche necessarie a seguito dell’esperienza effettuata durante lo svolgimento della propria attività di Gestore.

Questo CONTRATTO disciplina l’erogazione di servizi da parte di CLUBDEAL S.R.L. (CLUBDEAL), autorizzata da CONSOB alla gestione di portali di equity crowdfunding con delibera n. 19906 del 08.03.2017, tramite il portale di equity crowdfunding denominato www.clubdealonline.com, in favore del soggetto (Cliente) che voglia sotto-scrivere quote di capitale in uno o più progetti (di seguito: Progetto).

Art. 1. Accettando il presente accordo, il Cliente aderisce alle condizioni proposte al pubblico, al solo scopo di accedere al portale di equity crowdfunding denominato www.clubdealonline.com.

Il Cliente prende atto che questo non è un contratto di investimento e che eventuali operazioni di investimento dovranno essere effettuate solo all’esito della sottoscrizione di un idoneo contratto di investimento e seguendo le regole e procedure previste per detta operazione. Il presente contratto, infatti, regola soltanto l’accesso al sito ed il conferimento a CLUBDEAL dei dati necessari per l’identificazione del Cliente.

Art. 2. All’atto della costituzione del presente rapporto, il Cliente è tenuto a fornire a CLUBDEAL i propri dati ed i relativi documenti validi ai fini identificativi, quali richiesti da CLUBDEAL – e in particolare ai fini della normativa vigente in materia di “antiriciclaggio” (D.Lgs. 21.11.2007 n. 231 e successive modifiche ed integrazioni) – e a fornire dati e documenti relativi alle persone eventualmente delegate ad operare in suo nome e/o per suo conto, nonché il consenso al trattamento dei dati per tutte le persone interessate.

Art. 3. CLUBDEAL si riserva la facoltà discrezionale di autorizzare il Cliente ad accedere al sito, nonché la facoltà, anche per le finalità di tutela della propria clientela, di limitare e/o escludere in via generale, anche temporaneamente, la possibilità di acquisto di determinati strumenti finanziari. Ove autorizzi l’accesso, CLUBDEAL assegna al Cliente un apposito Codice Utente (di seguito: Codice), che il Cliente dovrà utilizzare secondo quanto di volta in volta richiesto dal sito web. Per Codice Utente si intende un codice personale che consente l’identificazione del Cliente da parte di CLUBDEAL. Il Cliente potrà variare la Password ogni volta che lo riterrà opportuno. Il Codice Utente verrà utilizzato dal sistema anche ove il Cliente acceda alla piattaforma autenticandosi mediante uno dei social network autorizzati; in tal caso l’associazione verrà effettuata automaticamente dal sistema informatico. La Password è sconosciuta al personale di CLUBDEAL. Il Cliente è tenuto a mantenerla segreta; essa non deve essere conservata né annotata su un unico documento o su documenti che siano conservati insieme. L’utilizzo dei suddetti codici costituisce prova unica e sufficiente dell’avvenuta identificazione del Cliente quale legittimo utilizzatore del servizio. Il Cliente è tenuto a custodire con la massima diligenza i Codici, a mantenerli segreti e non comunicarli a terzi per qualsivoglia motivo; il Cliente risponde del loro indebito uso, comunque avvenuto, anche se in conseguenza di smarrimento o di furto. L’eventuale divulgazione dei Codici verrà considerata da CLUBDEAL a tutti gli effetti come costitutiva di un mandato che autorizzi il terzo ad accedere ai servizi di cui al presente contratto.

Art. 4. Al fine di migliorare la qualità del servizio telematico, CLUBDEAL si riserva la facoltà di apportare modifiche e/o integrazioni alle modalità e condizioni tecniche di utilizzo dello stesso, nonché di modificarne il contenuto e di sostituirne, parzialmente o interamente, i fornitori a sua discrezione. Tali eventuali modifiche e/o integrazioni verranno comunicate da CLUBDEAL al Cliente in tempo utile senza che venga pregiudicata la sua operatività e comunque, in caso di urgenza, non appena necessario. CLUBDEAL potrà modificare i sistemi di identificazione del Cliente nonché quelli di sicurezza dandone preventiva comunicazione al Cliente stesso.

Art. 5. Accettando il presente contratto, il Cliente accetta di pagare un importo indicato nella maschera di registrazione e, in particolare, nella checkbox denominata “Termini e Condizioni” , come corrispettivo per le attività di identificazione e registrazione e per l’accesso alle funzionalità del sito www.clubdealonline.com riservate agli investitori. Detto importo verrà detratto a titolo di sconto dalle eventuali commissioni addebitate da CLUBDEAL al Cliente in caso questi effettui investimenti sul sito. Tuttavia, ove il Cliente non effettuasse investimenti entro 12 mesi dal versamento, lo sconto verrà meno e la predetta compensazione non potrà essere operata. Si precisa inoltre che il predetto importo non è in alcun caso rimborsabile, salvo il solo diritto di recesso previsto dal Codice del Consumo, nei termini ed alle condizioni ivi specificati.

L’Equity crowdfunding è disciplinato nel nostro Paese dalla Consob.

A un particolare tipo di start-up (quelle innovative) sono dedicate alcune norme introdotte dal decreto legge n. 179/2012 (convertito nella legge 17 dicembre 2012, n. 221) recante Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese (noto anche come Decreto crescita bis), così come emendato dal Decreto Legge 28 giugno 2013, n. 76 (“Decreto Lavoro”, convertito con Legge del 9 agosto 2013, n. 99).

Il Decreto Crescita bis ha introdotto nel Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 (Testo Unico della Finanza) l’art. 50 quinquies relativo alla «gestione di portali per la raccolta di capitale per le start-up innovative» e l’art.100 ter che disciplina le «offerte attraverso portali per la raccolta di capitali».

Il Decreto ha, altresì, delegato alla Consob il compito di disciplinare alcuni specifici aspetti del fenomeno con l’obiettivo di creare un ambiente affidabile in grado, cioè di creare fiducia negli investitori. La Consob ha adottato con delibera n° 18592 il regolamento il 26 giugno 2013.

Con la delibera n. 19520 del 24 febbraio 2016, la Consob ha approvato alcune modifiche al regolamento n° 18592 sulla Raccolta di Capitali di rischio da parte di start-up innovative tramite portali on-line. La revisione è stata legata anche alla necessità di recepire le disposizioni introdotte dal Decreto Legge 24 gennaio 2015, n. 3 convertito in Legge 24 marzo 2015, n. 33, che hanno modificato la normativa in materia di equity crowdfunding prevedendo fra l’altro l’estensione alle PMI innovative della possibilità di effettuare offerte di capitale di rischio tramite portali on-line.

La Legge di Bilancio 2017 ha previsto l’emendamento del testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria (TUF).

In particolare intervenendo sul disposto dell’art. 1, comma 5-novies ridefinendo le piattaforme come “portali per la raccolta di capitali per le PMI”, per considerarli alla stregua di «piattaform[e] on line che abbia[no] come finalità esclusiva la facilitazione della raccolta di capitale di rischio da parte delle PMI come definite dalla disciplina dell’Unione europea e degli organismi di investimento collettivo del risparmio o altre società che investono prevalentemente in PMI».

Successivamente il Decreto Legge 24 aprile 2017, n. 50 è intervenuto per derogare di fatto i commi 1, 2 e 3 dell’articolo 2468 del codice civile, armonizzando la normativa e rendendo effettivi gli emendamenti proposti dalla legge di bilancio.

Al fine di uniformare la legislazione di secondo livello è intervenuta l’Autorità di Vigilanza che con la delibera n. 20204 del 29 novembre 2017, modificando il regolamento secondo le indicazioni del legislatore. In particolare, con esso è stata rafforzata la disciplina a presidio dei conflitti d’interesse ed è altresì aumentato il livello delle tutele previste per gli investitori introducendo sistemi di indennizzo a tutela degli investitori in base all’articolo 59 del TUF (ovvero, in alternativa, imponendo alle piattaforme di stipulare un’assicurazione per i danni derivanti al cliente, dall’esercizio dell’attività professionale).

È stata, infine, emanata la delibera 20264 del 17 gennaio 2018 volta a modificare il Regolamento CONSOB in materia di procedure per la segnalazione delle violazioni.

Per ulteriori approfondimenti si consiglia di consultare le seguenti pagine:

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEGLI UTENTI

Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (c.d. “GDPR”), ClubDeal S.r.l., con sede legale in Milano, Via Vittor Pisani n. 28,

P. IVA 09650010961, in qualità di Titolare del trattamento, intende illustrare le finalità e le modalità con cui ClubDeal s.r.l. raccoglie e tratta i dati personali degli Utenti (come definiti in seguito) che consultano il sito www.clubdealonline.com (il “Sito” o il “Portale”) e fruiscono dei servizi forniti da CLUBDEAL s.r.l. (“Utente”), quali categorie di dati sono oggetto di trattamento, quali sono i diritti che vengono riconosciuti agli Utenti in qualità di interessati al trattamento e come possono essere esercitati.

La presente privacy policy è resa esclusivamente per il Sito; eventuali siti internet di terzi consultabili dall’Utente tramite link restano soggetti alla privacy policy fornita dal gestore del relativo sito terzo. Si invitano gli utenti a prendere visione di tali documenti prima di navigare sui siti terzi.

Gli utenti, utilizzando il Sito, accettano la presente informativa e sono, pertanto, invitati a prenderne visione prima di fornire informazioni personali di qualsiasi genere.

1. Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è la società CLUBDEAL s.r.l. avente sede legale in Via Vittor Pisani, 28, 20124 Milano, C.F. e n. iscrizione Reg. Imprese di Milano n.09650010961 (la “Società”), nella persona del suo legale rappresentante Roberto Ferrari che è anche responsabile del trattamento.

Per determinate operazioni di trattamento, ClubDeal s.r.l. si avvale di dipendenti o collaboratori, i quali sono incaricati a svolgere operazioni di trattamento sotto l’autorità del Titolare, nonché di società partner o studi professionali che prestano attività di assistenza e consulenza in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria e finanziaria dislocati sul territorio dell’Unione Europea.

2. Categorie di dati personali

ClubDeal tratterà i dati personali dell’Utente raccolti in occasione della registrazione dell’utente al Portale (“Dati”). A titolo esemplificativo, il Titolare acquisirà le seguenti tipologie di dati personali:

dati identificativi e di contatto forniti dall’Utente in fase di registrazione (es. nome e cognome, indirizzo completo, codice fiscale, partita IVA, recapiti telefonici ed e-mail per contatti, username, password);
– dati concernenti l’attività economica dell’utente correlati al progetto oggetto di proposta di investimento o alla partecipazione dell’Utente all’investimento (es. professione, documento di identità, dati bancari);
– dati finanziari, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, l’eventuale status di investitore qualificato, i dati relativi alle conoscenze ed esperienze in tema di investimenti in strumenti finanziari e di portali di equity crowdfunding, la frequenza e l’ammontare delle operazioni;
– informazioni relative a soggetti terzi, quali ad esempio dati di soci, amministratori e sindaci;
– altre tipologie di dati ai fini identificativi.

Attraverso il Sito, il Titolare non acquisirà dati di natura sensibile o comunque appartenenti alle categorie particolari di cui all’art. 9 del GDPR o dati relativi a condanne penali o reati.

I suoi Dati saranno trattati da ClubDeal esclusivamente per le finalità e nei limiti indicati al paragrafo successivo.

3. Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali dell’Utente avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici, nonché cartacei.

I dati personali forniti dall’Utente non saranno sottoposti a processi decisionali automatizzati.

4. Finalità e base giuridica del trattamento

ClubDeal utilizzerà i Dati dell’Utente per le seguenti finalità:

a. per la prestazione dei servizi richiesti dall’Utente

I Dati indicati al paragrafo 2, saranno trattati da ClubDeal s.r.l. per consentire agli Utenti la registrazione al Sito e la fruizione dei servizi ad esso specificatamente connessi. A titolo esemplificativo, i Dati saranno trattati per l’erogazione dell’attività e/o dei servizi richiesti in conformità alla disciplina di cui alla delibera Consob n. 18592, ivi inclusa la comunicazione dei Dati agli offerenti in caso di sottoscrizione delle partecipazioni oggetto dell’offerta.

b. Per finalità di verifica dell’adeguatezza

ClubDeal tratta i dati dell’Utente per l’adempimento di obblighi di legge, al fine di verificare il Suo livello di esperienza e conoscenza in materia di investimenti in strumenti finanziari.

Per tale finalità di trattamento saranno utilizzati i Dati di cui al paragrafo 2, n. 2 e 3.

Il conferimento dei Dati è necessario, in difetto non è possibile erogare il servizio richiesto.

c. Per l’assolvimento di obblighi di legge e/o regolamentari

ClubDeal tratta i dati dell’Utente per esecuzione di verifiche concernenti l’investimento e/o l’investitore, assolvimento di obblighi fiscali e contabili, adempimenti imposti dalla normativa vigente contro il riciclaggio, obblighi di rendicontazione.

Per tale finalità di trattamento saranno utilizzati i Dati di cui al paragrafo 2, n. 1, 2, 3, 4 e 5.

d. Finalità di marketing

1. Marketing in generale

Qualora previsto sul Sito e previo specifico consenso dell’Utente, ClubDeal potrà trattare i Dati per l’invio di materiale pubblicitario o di comunicazioni commerciali relative ad eventuali promozioni oppure per elaborare ricerche di mercato. L’invio di tali comunicazioni potrà avvenire tramite l’utilizzo di sistemi automatizzati (es. e-mail) e di sistemi tradizionali (es. posta cartacea, telefonate con operatore).

Per tale finalità di trattamento saranno utilizzati i Dati di cui al paragrafo 2, n.1.

Il consenso prestato è revocabile in ogni momento, anche con riferimento ai soli sistemi di contatto automatizzati, scrivendo a privacy@clubdealonline.com .

2. Newsletter

I Dati indicati al paragrafo 2, n. 1, forniti in sede di iscrizione alla newsletter verranno utilizzati da ClubDeal anche al fine erogare il servizio di newsletter richiesto. I Dati saranno quindi trattati per l’erogazione del servizio richiesto al Titolare.

L’Utente potrà in qualsiasi momento chiedere di cancellare la Sua iscrizione alla newsletter seguendo le istruzioni di volta in volta indicate in ogni comunicazione effettuata per le finalità di cui al presente punto.

5. Posizione dei dati e trasferimento all’estero

I dati personali da gestiti sono generalmente conservati in Italia, tuttavia, nell’ambito esclusivo dell’esecuzione dei servizi resi in favore dei clienti, potranno essere trasferiti, nel solo ambito della esecuzione del contratto, sia all’interno che all’esterno dell’Unione Europea, cioè ovunque venga stabilita dal contratto la sede esecuzione del servizio, oppure ove i fornitori di Clubdeal abbiano sede o abbiano i propri server.

I dati personali, come indicati nel paragrafo 2, sono generalmente gestiti su database in Italia e/o su cloud provider che potrebbe memorizzarli sulle proprie infrastrutture fuori dalla UE.

6. Obbligatorietà o meno del consenso

Si informa che, tenuto conto delle finalità del trattamento come sopra illustrate al punto 4, il conferimento dei dati è obbligatorio per i trattamenti di cui al paragrafo a) b) c) ed il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrà avere, come conseguenza, l’impossibilità di svolgere l’attività e di assolvere gli adempimenti contrattuali come previsti dal contratto.

Per quanto riguarda attività di Trattamento di cui al punto 4 d.1 e 4.d.2 il consenso può essere revocato, anche separatamente, nelle modalità descritte al paragrafo 11 – Diritti degli utenti.

7. Comunicazione e diffusione dei dati

Si informa che i dati di cui al paragrafo 1, da noi raccolti, possono essere comunicati per l’esecuzione dei contratti, e con idonee misure di sicurezza, a Fornitori esterni che potrebbero anche essere società straniere (anche extra UE), o memorizzati sulle nostre infrastrutture in cloud o service providers, che potrebbero a loro volta memorizzare i dati al di fuori del territorio nazionale (anche fuori dalla UE). L’elenco delle società e/o utilizzatori con le quali ClubDeal ha sottoscritto contratti che possono comportare il trattamento dei dati è disponibile su richiesta inviando una email a privacy@clubdealonline.com

8. Periodo di conservazione dei dati e durata dei trattamenti

I Dati saranno conservati per un periodo di 10 anni esclusivamente per esigenze di tutela dei diritti del Titolare e per l’adempimento di obblighi di legge.

Con riferimento ai dati trattati a fini di verifica dell’appropriatezza, i Dati saranno trattati per un periodo massimo di 5 anni. Decorso tale periodo o in caso di opposizione, i dati saranno conservati se necessari per perseguire altre finalità legittime o saranno definitivamente cancellati.

9. Difesa in giudizio

I Dati dell’Utente possono essere utilizzati per la difesa da parte di ClubDeal in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione.

10. Dati di navigazione e cookie

Dati di navigazione

I sistemi informatici e i programmi informatici utilizzati per il funzionamento del Sito raccolgono alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet (es. indirizzi IP o nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi URI – Uniform Resource Identifier – delle risorse richieste, orario della richiesta, metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, dimensione del file ottenuto in risposta, codice numerico circa lo stato della risposta resa dal server – buon fine, errore, ecc. – ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Utente). Benché si tratti di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, per loro natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, consentire di identificare gli Utenti. Tali dati sono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Cookie

Cosa sono i cookie.

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dall’Utente inviano al suo terminale, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi alla successiva visita del Sito da parte dell’Utente. Nel corso della navigazione su un Sito, l’Utente può ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookie di “terze parti”), come specifici link a pagine web di altri domini. I cookie sono utilizzati per diverse finalità a seconda dei Siti sui quali sono installati; essi possono assolvere a finalità di autenticazione informatica, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche, riguardanti gli Utenti che accedono al server.

Tipologie di cookie utilizzate.

Alcuni dei cookie utilizzati sul Sito (cookie “tecnici”) sono strettamente necessari per garantire il funzionamento tecnico del Sito o per erogare servizi esplicitamente richiesti dall’Utente in caso di registrazione, per navigare sul Sito e utilizzarne tutte le funzionalità (ad esempio, funzione di memorizzazione della password di accesso, ecc.). Si tratta per lo più di cosiddetti “cookies di sessione” utilizzati al fine di offrire un servizio più efficiente. L’uso di tali cookie è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server). Questi cookies non raccolgono informazioni sull’Utente che potrebbero essere utilizzate per fini di marketing né tengono traccia della sua navigazione nel web. L’installazione di questi cookies è una condizione necessaria per l’utilizzo del Sito; bloccarli non ne permette il funzionamento. Analogamente, il Sito utilizza un’ulteriore tipologia di cookie (cd. cookie “analytics”) o performance cookie per analizzare gli accessi/le visite al Sito, esclusivamente per scopi statistici, attraverso la raccolta di informazioni in forma aggregata. L’utilizzo di tali cookie ha il fine di migliorare il Sito e non richiede il consenso dell’interessato. Per maggiori informazioni consultare la Privacy Policy di Google Analytics. Non è necessario fornire il consenso per questi cookie poiché sono indispensabili per assicurare all’Utente i servizi richiesti. Il Sito utilizza altresì cookie per agevolare la fruizione dello stesso Sito (ad esempio, per memorizzare, all’interno della singola sessione del browser web, le informazioni che sono state inserite nei form dall’Utente durante la navigazione in pagine diverse, per ricordare le scelte fatte dall’Utente o i servizi espressamente richiesti) allo scopo di fornire all’Utente servizi più avanzati e personalizzati (ad esempio, opzioni di personalizzazione delle pagine del Sito).In ogni momento, l’Utente avrà la facoltà di accettare o meno l’utilizzo dei cookie, modificando le impostazioni del suo browser. I seguenti link possono essere utili per individuare come disattivare i cookie nel browser degli utenti:

• Impostazione dei cookie in Internet Explorer;

• Impostazione dei cookie in Firefox;

• Impostazione dei cookie in Chrome;

• Impostazione dei cookie in Safari web and iOS.

In caso di disattivazione dei cookie sul computer dell’Utente, quest’ultimo potrebbe non essere in grado di avere accesso a determinate sezioni del Sito.

11. Diritti degli utenti

L’utente, in conformità alla vigente disciplina, ha i seguenti diritti:

Diritto di accesso

L’Utente potrà ottenere dalla Società la conferma che sia o meno in corso un trattamento dei Suoi Dati Personali e, in tal caso, ottenere l’accesso ai Dati Personali ed alle informazioni previste dall’art. 15 del Regolamento, tra le quali, a titolo esemplificativo: le finalità del trattamento, le categorie di Dati Personali trattati e, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure i criteri utilizzati per determinare tale periodo, l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine, l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.

Qualora i Dati Personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’Utente ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate relative al trasferimento.

Se richiesto, la Società Le potrà fornire una copia dei Dati Personali oggetto di trattamento. Per le eventuali ulteriori copie la Società potrà addebitare all’Utente un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se la richiesta in questione è presentata mediante mezzi elettronici, e salvo diversa indicazione, le informazioni verranno fornite dalla Società in un formato elettronico di uso comune.

Diritto di rettifica

L’Utente potrà ottenere dalla Società la rettifica dei Suoi Dati Personali che risultano inesatti come pure, tenuto conto delle finalità del trattamento, l’integrazione degli stessi, qualora risultino incompleti, fornendo una dichiarazione integrativa. Potrà inoltre modificare questi dati in qualsiasi momento semplicemente collegandosi all’apposita pagina di amministrazione del profilo.

Diritto alla cancellazione

L’Utente potrà ottenere dal Titolare la cancellazione dei Suoi Dati Personali, se sussiste uno dei motivi previsti dall’art. 17 del Regolamento, tra cui, a titolo esemplificativo, qualora i Dati Personali non fossero più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati o qualora il consenso su cui si basa il trattamento dei Suoi Dati Personali sia stato dall’Utente revocato e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento, i dati personali sono stati trattati illecitamente, i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale cui è soggetta la Società, i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione.

L’Utente può procedere, in qualsiasi momento, alla cancellazione del suo account, semplicemente collegandosi all’apposita pagina di amministrazione del profilo.

La società non potrà procedere alla cancellazione dei Dati Personali: qualora il loro trattamento sia necessario, ad esempio, per l’adempimento di un obbligo di legge, per motivi di interesse pubblico, per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di limitazione di trattamento

L’Utente potrà ottenere la limitazione del trattamento dei Suoi Dati Personali qualora ricorra una delle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, tra le quali, ad esempio: a fronte di una contestazione circa l’esattezza dei Dati Personali oggetto di trattamento o qualora i Dati Personali siano necessari all’Utente per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, benché la Società non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, se il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo.

Diritto alla portabilità dei dati

Qualora il trattamento dei Dati Personali si basi sul consenso o sia necessario per l’esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali e il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati, l’Utente potrà: richiedere di ricevere i Dati Personali da forniti in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico (esempio: computer e/o tablet); trasmettere i Suoi Dati Personali ricevuti ad un altro soggetto Titolare del trattamento senza impedimenti da parte della Società.

Potrà inoltre richiedere che i Dati Personali vengano trasmessi dalla Società direttamente ad un altro soggetto titolare del trattamento dall’Utente indicato, se ciò sia tecnicamente fattibile per la Società. In questo caso, sarà cura dell’Utente fornirci tutti gli estremi esatti del nuovo titolare del trattamento a cui intenda trasferire i Dati Personali, fornendoci apposita autorizzazione scritta.

Diritto di opposizione

L’Utente potrà opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi Dati Personali anche qualora il trattamento venga effettuato per l’esecuzione di un’attività di interesse pubblico o per il perseguimento di un interesse legittimo del Titolare (compresa l’attività di profilazione). Qualora l’Utente decidesse di esercitare il diritto di opposizione qui descritto, la Società si asterrà dal trattare ulteriormente i dati personali, a meno che non vi siano motivi legittimi per procedere al trattamento (motivi prevalenti sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato), oppure il trattamento sia necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa in giudizio di un diritto. L’Utente ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per finalità di Marketing Diretto, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale Marketing Diretto.

Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione

L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

Si rileva che non è stata riscontrata nel corso della Valutazione di Impatto relativa ai trattamenti di cui al paragrafo 4 da parte di ClubDeal Srl la necessità di nomina del Responsabile della Protezione Dati ( RPD / DPO), in quanto non sussiste il requisito della vasta scala del trattamento.

Pertanto tali richieste potranno essere trasmesse al Titolare scrivendo a privacy@clubdealonline.com o tramite raccomandata A/R indirizzata a ClubDeal s.r.l., Via Vittor Pisani, n. 28 – 20124 Milano (MI).

L’Interessato, inoltre, ai sensi della disciplina vigente può proporre eventuali reclami riguardanti i trattamenti di suoi dati personali al Garante per la protezione dei dati personali, i cui riferimenti possono essere trovati presso il sito: www.garanteprivacy.it.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEI FORNITORI

Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (c.d. “GDPR”), ClubDeal S.r.l., con sede legale in Milano, Via Vittor Pisani n. 28,

P. IVA 09650010961, in qualità di Titolare del trattamento, intende illustrare le finalità e le modalità con cui ClubDeal s.r.l. raccoglie e tratta i dati personali a Voi riferiti, sia per quanto riguarda dipendenti e collaboratori vostri e dei vostri subfornitori, che a voi fanno riferimento per l’esecuzione del contratto, (di seguito “interessati”), e raccolti per l’instaurazione e/o prosecuzione del rapporto contrattuale, quali categorie di dati sono oggetto di trattamento, quali sono i diritti che vengono riconosciuti agli Interessati al trattamento e come possono essere esercitati.

Gli interessati, accettano la presente informativa e sono, pertanto, invitati a prenderne visione prima di fornire informazioni personali di qualsiasi genere.

1. Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è la società CLUBDEAL s.r.l. avente sede legale in Via Vittor Pisani, 28, 20124 Milano, C.F. e n. iscrizione Reg. Imprese di Milano n.09650010961 (la “Società”), nella persona del suo legale rappresentante Antonio Chiarello che è anche responsabile del trattamento.

Per determinate operazioni di trattamento, ClubDeal s.r.l. si avvale di dipendenti o collaboratori, i quali sono incaricati a svolgere operazioni di trattamento sotto l’autorità del Titolare, nonché di società partner o studi professionali che prestano attività di assistenza e consulenza in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria, ed informatica finanziaria dislocati sul territorio dell’Unione Europea.

2. Categorie di dati personali

ClubDeal tratterà i dati personali degli Interessati, raccolti in occasione della stipula di contratti di fornitura o appalto ed in fase di esecuzione delle attività oggetto del contratto.

A titolo esemplificativo, il Titolare acquisirà le seguenti tipologie di dati personali:

1. dati identificativi, di contatto e dati fiscali (es. nome e cognome, indirizzo completo, codice fiscale, partita IVA, recapiti telefonici ed e-mail per contatti, username, password) relativi alle persone che agiscono per conto della stessa, cioè dei suoi dipendenti, collaboratori o subfornitori per erogare in tutto o in parte il servizio oggetto del contratto di fornitura; il Titolare non acquisirà dati di natura sensibile o comunque appartenenti alle categorie particolari di cui all’art. 9 del GDPR o dati relativi a condanne penali o reati.

I suoi Dati saranno trattati da ClubDeal esclusivamente per le finalità e nei limiti indicati al paragrafo successivo.

3. Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali degli Interessati avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici, nonché cartacei. I dati personali forniti dall’Interessato non saranno sottoposti a processi decisionali automatizzati.

4. Finalità e base giuridica del trattamento

ClubDeal utilizzerà i Dati degli Interessati per le seguenti finalità:

a) per l’esecuzione del contratto di fornitura, o di appalto;

b) per la gestione degli ordini (amministrazione dei fornitori, amministrazione di contratti, ordini, arrivi, fatture);

c) per la gestione del contenzioso (inadempimenti contrattuali, diffide, transazioni, recupero crediti, arbitrati, controversie giudiziarie);

d) per il controllo qualità e reportistica sull’affidabilità dei fornitori;

e) per le verifiche di sicurezza, ove necessario;

f) per l’assolvimento di obblighi fiscali e contabili, adempimenti imposti dalla normativa vigente contro il riciclaggio, obblighi di rendicontazione;

g) per l’erogazione dell’attività e/o dei servizi richiesti in conformità alla disciplina di cui alla delibera Consob n. 18592, ivi inclusa la comunicazione dei Dati agli offerenti in caso di sottoscrizione delle partecipazioni oggetto dell’offerta.

Per tali finalità di trattamento saranno utilizzati i Dati di cui al paragrafo 2.

5. Posizione dei dati e trasferimento all’estero

I dati personali da gestiti sono generalmente conservati in Italia, tuttavia, nell’ambito esclusivo dell’esecuzione dei servizi resi in favore dei clienti, potranno essere trasferiti, nel solo ambito della esecuzione del contratto, sia all’interno che all’esterno dell’Unione Europea, cioè ovunque venga stabilita dal contratto la sede esecuzione del servizio, oppure ove i fornitori di Clubdeal abbiano sede o abbiano i propri server.

I dati personali, come indicati nel paragrafo 2, sono generalmente gestiti su database in Italia e/o su cloud provider che potrebbe memorizzarli sulle proprie infrastrutture fuori dalla UE.

6. Obbligatorietà o meno del consenso

Si informa che, tenuto conto delle finalità del trattamento come sopra illustrate al punto 4, il conferimento dei dati è obbligatorio per l’esecuzione dei contratti verso i propri clienti, ed il loro mancato, parziale o inesatto conferimento potrà avere, come conseguenza, l’impossibilità per ClubDeal di svolgere l’attività e/o di assolvere gli adempimenti richiesta per la Privacy.

Pertanto il fornitore, si impegna a fornire i dati personali dei propri dipendenti, collaboratori propri e dei propri subfornitori, solo dopo averne preventivamente raccolto e verificato il consenso esplicito al trattamento da parte di ClubDeal, per le finalità sopradescritte.

7. Comunicazione e diffusione dei dati

Si informa che i dati di cui al paragrafo 1, da noi raccolti, possono essere comunicati per l’esecuzione dei contratti, e con idonee misure di sicurezza, ad altri Fornitori esterni che potrebbero anche essere società straniere (anche extra UE), o memorizzati sulle nostre infrastrutture in cloud o service providers, che potrebbero a loro volta memorizzare i dati al di fuori del territorio nazionale (anche fuori dalla UE).

L’elenco completo delle società e/o utilizzatori individuati come Titolari, Responsabili o Contitolari con le quali ClubDeal ha sottoscritto contratti che possono comportare il trattamento dei dati è disponibile su richiesta inviando una email a privacy@clubdealonline.com.

8. Periodo di conservazione dei dati e durata dei trattamenti

I Dati saranno conservati per un periodo di 10 anni esclusivamente per esigenze di tutela dei diritti del Titolare e per l’adempimento di obblighi di legge. Con riferimento ai dati trattati a fini di verifica dell’appropriatezza, i Dati saranno trattati per un periodo massimo di 5 anni dal termine del contratto. Decorso tale periodo o in caso di opposizione, i dati saranno conservati se necessari per perseguire altre finalità legittime o saranno definitivamente cancellati.

9. Difesa in giudizio

I Dati degli Interessati possono essere utilizzati per la difesa da parte di ClubDeal in giudizio o nelle fasi propedeutiche alla sua eventuale instaurazione.

10. Diritti degli interessati

Diritto di accesso

L’Utente potrà ottenere dalla Società la conferma che sia o meno in corso un trattamento dei Suoi Dati Personali e, in tal caso, ottenere l’accesso ai Dati Personali ed alle informazioni previste dall’art. 15 del Regolamento, tra le quali, a titolo esemplificativo: le finalità del trattamento, le categorie di Dati Personali trattati etc…

Qualora i Dati Personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’Utente ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate relative al trasferimento. Se richiesto, la Società Le potrà fornire una copia dei Dati Personali oggetto di trattamento. Per le eventuali ulteriori copie la Società potrà addebitar all’Utente un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se la richiesta in questione è presentata mediante mezzi elettronici, e salvo diversa indicazione, le informazioni verranno fornite dalla Società in un formato elettronico di uso comune.

Diritto di rettifica

L’Utente potrà ottenere dalla Società la rettifica dei Suoi Dati Personali che risultano inesatti come pure, tenuto conto delle finalità del trattamento, l’integrazione degli stessi, qualora risultino incompleti, fornendo una dichiarazione integrativa. Potrà inoltre modificare questi dati in qualsiasi momento semplicemente collegandosi all’apposita pagina di amministrazione del profilo.

Diritto alla cancellazione

L’Utente potrà ottenere dal Titolare la cancellazione dei Suoi Dati Personali, se sussiste uno dei motivi previsti dall’art. 17 del Regolamento, tra cui, a titolo esemplificativo, qualora i Dati Personali non fossero più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati o qualora il consenso su cui si basa il trattamento dei Suoi Dati Personali sia stato dall’Utente revocato e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento.

L’Utente può procedere, in qualsiasi momento, alla cancellazione del suo account, semplicemente collegandosi all’apposita pagina di amministrazione del profilo. La Società non potrà procedere alla cancellazione dei Dati Personali: qualora il loro trattamento sia necessario, ad esempio, per l’adempimento di un obbligo di legge, per motivi di interesse pubblico, per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di limitazione di trattamento

L’Utente potrà ottenere la limitazione del trattamento dei Suoi Dati Personali qualora ricorra una delle ipotesi previste dall’art.18 del Regolamento, tra le quali, ad esempio: a fronte di una contestazione circa l’esattezza dei Dati Personali oggetto di trattamento o qualora i Dati Personali siano necessari all’Utente per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria, benché la Società non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento.

Diritto alla portabilità dei dati

Qualora il trattamento dei Dati Personali si basi sul consenso o sia necessario per l’esecuzione di un contratto o di misure precontrattuali e il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati, l’Utente potrà: richiedere di ricevere i Dati Personali da forniti in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico (esempio: computer e/o tablet); trasmettere i Suoi Dati Personali ricevuti ad un altro soggetto Titolare del trattamento senza impedimenti da parte della Società. Potrà inoltre richiedere che i Dati Personali vengano trasmessi dalla Società direttamente ad un altro soggetto titolare del trattamento dall’Utente indicato, se ciò sia tecnicamente fattibile per la Società. In questo caso, sarà cura dell’Utente fornirci tutti gli estremi esatti del nuovo titolare del trattamento a cui intenda trasferire i Dati Personali, fornendoci apposita autorizzazione scritta.

Diritto di opposizione

L’Utente potrà opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei Suoi Dati Personali qualora il trattamento venga effettuato per l’esecuzione di un’attività di interesse pubblico o per il perseguimento di un interesse legittimo del Titolare (compresa l’attività di profilazione).

Qualora l’Utente decidesse di esercitare il diritto di opposizione qui descritto, la Società si asterrà dal trattare ulteriormente i dati personali, a meno che non vi siano motivi legittimi per procedere al trattamento (motivi prevalenti sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato), oppure il trattamento sia necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa in giudizio di un diritto.

Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione

L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

Si rileva che non è stata riscontrata nel corso della Valutazione di Impatto relativa ai trattamenti di cui al paragrafo 4 da parte di ClubDeal Srl la necessità di nomina del Responsabile della Protezione Dati (RPD / DPO), in quanto non sussiste il requisito della vasta scala del trattamento.

Pertanto tali richieste potranno essere trasmesse al Titolare scrivendo a privacy@clubdealonline.com o tramite raccomandata A/R indirizzata a ClubDeal s.r.l., Via Vittor Pisani, n. 28 – 20124 Milano (MI). L’Utente, inoltre, ai sensi della disciplina vigente può proporre eventuali reclami riguardanti i trattamenti di suoi dati personali al Garante per la protezione dei dati personali, i cui riferimenti possono essere trovati presso il sito: www.garanteprivacy.it

11. Modifiche

ClubDeal si riserva la facoltà di modificare o semplicemente aggiornare il contenuto della presente Informativa Privacy, in tutto o in parte. ClubDeal provvederà ad informare L’Interessato delle variazioni intervenute via mail non appena le stesse entreranno in vigore.

La nuova informativa aggiornata sarà accessibile in ogni momento sul nostro sito all’indirizzo http://www.clubdealonline.com/informativaprivacy.html

ACF

È istituito, presso la Consob, l’Arbitro per le Controversie Finanziarie (ACF) (delibera n. 19602 del 4 maggio 2016, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 116 del 19 maggio 2016 – che ha adottato anche il regolamento dell’Arbitro).

CLUBDEAL ha aderito a tale Arbitrato al fine di concedere un efficace strumento di tutela ai propri investitori.

L’accesso all’Arbitro è del tutto gratuito per l’investitore e sono previsti ridotti termini per giungere a una decisione (90 giorni dal completamento del fascicolo).

Potranno essere sottoposte all’Arbitro le controversie (fino ad un importo richiesto di 500.000 euro) relative alla violazione degli obblighi di informazione, diligenza, correttezza e trasparenza.

Per l’invio e la gestione del ricorso è prevista una procedura completamente on-line, sebbene sarà possibile, per i primi due anni, inviare i ricorsi in formato cartaceo. La procedura procederà successivamente in via telematica.

La procedura consente il pieno contraddittorio tra le parti e si conclude con una decisione dell’Arbitro il quale, nel caso accolga in tutto o in parte il ricorso dell’investitore, stabilirà le regole che avrebbero dovuto trovare applicazione nel rapporto tra intermediario e investitore, eventualmente anche indicando il diritto dell’investitore a ottenere il risarcimento del danno.

La decisione del collegio non è vincolante per l’investitore che può comunque ricorrere all’autorità giudiziaria. Nel caso in cui l’intermediario non dia esecuzione alla decisione assunta è prevista a suo carico la sanzione reputazionale della pubblicazione di tale inadempimento.

Per maggiori dettagli visitare la pagina Consob dedicata: http://www.consob.it/web/area-pubblica/arbitro-per-le-controversie-finanziarie

In ogni caso si precisa che il procedimento di mediazione di cui al d.lgs. 28/2010 è condizione di procedibilità all’espletamento dell’azione giudiziaria e che il foro competente, ad eccezione dei casi in cui l’investitore rivesta la qualifica di consumatore, è in via esclusiva il Foro di Milano.

In ogni caso si precisa che il procedimento di mediazione di cui al d.lgs. 28/2010 è condizione di procedibilità all’espletamento dell’azione giudiziaria e che il foro competente, ad eccezione dei casi in cui l’investitore rivesta la qualifica di consumatore, è in via esclusiva il Foro di Milano.